Archive: aprile, 2014

Radio Pace – Doppiacorsia

Social Street “Residenti via Fondazza”

Facciamo la pizza tutti insieme!

Mercoledì 30 aprile alle 20, ci vediamo a casa di Antonella, che ci ospita e ci farà trovare gli ingredienti per le pizze, a chi viene mercoledì è richiesto di portare qualcosa da bere. 

Una bella occasione per sfornare pizze e fare tante chiacchiere! Se vuoi partecipare e ricevere maggiori informazioni, contattaci attraverso questo sito oppure richiedi di entrare nel nostro gruppo facebook Saragozza dentro Porta e Dintorni

 

PRIMO SOCIAL APERITIVO CON SPECIAL DRINK

Ieri sera abbiamo inaugurato i Social Aperitivi, appuntamenti settimanali per chi vuole scambiare due chiacchiere ed essere aggiornato sulle nostre iniziative. Per l’occasione, gli amici del D.Vino Cafè hanno creato un buonissimo drink che hanno chiamato “Social”, in versione alcolica ed analcolica!

eventoaped.vino

 

Social Street alla Festa del 25 Aprile in Via del Pratello

Dalle 9 alle 19 raduno Social Streeter all’altezza del civico 90 di via del Pratello.
https://www.facebook.com/events/528241087281230/?ref_dashboard_filter=upcoming

Messaggero di Sant’Antonio

Da Facebook a faceback ritorno al buon vicinato

Primo Social Aperitivo per corso Traiano e dintorni

Cheering up

RESIDENTI E COMMERCIANTI INSIEME PER UNA STRADA PIU’ PULITA

In via Duse è iniziata la distribuzione ai negozianti di cartelli simpatici e colorati, fatti da noi, che vogliono richiamare al senso civico i padroni dei cani. Li potete trovare esposti nelle vetrine. Sono tutti diversi, colorati ed accattivanti, in tutte le lingue, e formano una sorta di “percorso di sensibilizzazione”. Questa iniziativa, patrocinata dal Quartiere S.Donato, rientra in una serie di interventi tramite i quali i residenti e commercianti di via Duse vogliono abbellire le proprie strade e riappropriarsene !

 

1

Pulizie di Primavera in via Saragozza

Gli abitanti di via Saragozza dentro Porta e dintorni vogliono riappropriarsi dei propri spazi senza dover fare zig zag nella sporcizia causata da passanti noncuranti, in seguito a varie riunioni organizzative, sabato 5 aprile alcuni membri del Gruppo Social Street si sono rimboccati le maniche per sensibilizzare chi getta rifiuti per terra e i padroni distratti degli amici a quattro zampe. Nella progettazione di questa iniziativa abbiamo coinvolto i volontari di Sgura Bulagna, dell’Associazione Succede Solo a Bologna, che hanno dato un grande ausilio e hanno fornito gli attrezzi e i detersivi necessari alla pulizia. Per poter pulire i pavimenti dei portici, sono necessari rubinetti disponibili per cambiare il più spesso possibile l’acqua, tutti gli esercenti di Saragozza dentro Porta ci hanno dato una mano sia nel ricambio di acqua, sia offrendo caffé e qualsiasi cosa potesse aiutare chi ha pulito i portici. Esercenti e membri della Social Street hanno avuto modo di conoscersi ulteriormente e scambiare le proprie opinioni riguardo la manutenzione dei porticati, tra gli interlocutori presenti all’iniziativa basata sulla socialità e la collaborazione tra i residenti, anche il Presidente del Quartiere Saragozza Roberto Fattori e il Consigliere Fausto Tomei.

locandina-pulizie-primavera-bologna

Locandina dell’evento

In maggio sarà proiettato in anteprima il cortometraggio “Pulizie di Primavera”, la location sarà una zona del porticato.

Di seguito la photogallery delle Pulizie:

Social Arredo Urbano

17 Aprile 2014 ore 19.30: è arrivato il momento di concretizzare il nostro operato.

Siamo nella piazza della Chiesa con 250 piante di margherite, decine e decine di comodini, sedie, bancali, tavolini e ceste dipinti dai nostri social volontari pittori. Alcuni di noi sono molto attrezzati (tute bianche e guanti da giardiniere), altri sono meno preparati come abbigliamento, ma sicuramente pronti e determinati a dare il loro contributo: Lara-Italo e Tiziana-Eugenio, due gran belle coppie anche!! C’è Gianni che guida l’ape, Luca che, da bravo papà, partecipa fino a quando il figlio Mattia crolla dal sonno e a quel punto lo carica sulle spalle e ci dà la buonanotte…Questa volta non scriverò, come ho fatto in precedenza la cronaca dello svolgimento del lavoro, in questa occasione mi permetto di prendere in prestito le parole di un altro social streetter: ” Un grazie a tutti noi che siamo stati ingegnosi, bravi e diligenti nel lavoro; un pochino nervosi, ma la stanchezza a volte si fa sentire cosi. Dobbiamo essere orgogliosi di noi stessi con la nostra bravura e umiltà. Grazie ancora a chi ha partecipato anche solo con un gesto d’affetto. Un abbraccio nonno Franco.” Franco Giovanni Poggi. Il resto è storia: Finale il 18 Aprile si è risvegliata con le vie del centro piene di colori e di fiori, una Pasqua cosi ce la ricorderemo negli anni e non sarà sicuramente facile ripeterla, l’apprezzamento dei nostri concittadini e dei turisti è unanime, l’atmosfera è gioiosa e artistica, l’orgoglio è tutto Social!!

José

image

La Giarola val bene 1 uovo!

locandina 25 aprileUna gara all’insegna dell’astuzia, dell’abilità, ma anche di tanta riflessione: per i ragazzi e anche per chiunque voglia… la facciamo il 25 Aprile. Come sempre ci si divertirà e si concluderà alla fine con la merenda… Partenza alle 15.30

Un pomeriggio dei ragazzi marzaleschiani erano seduti nel parchetto sotto le foglie dei tigli a ragionare. L’importante non era COSA sarebbero andati a fare, ma PERCHÉ. Quella fontana che volevano pulire era appunto una sorgente, aveva un significato: dalla sorgente nasce il ruscello che diventa fiume. Si dice risalire alle sorgenti. I vecchi ci andavano. I vecchi sono la sorgente. Si potevano pulire fossi o strade. Si decise di pulire una fontana.

E poi quando si è giovani è bello essere felici. Ma cos’è la felicità?

Un ragazzo lo chiedeva ad un vecchio che però non aveva tempo di rispondere. Invitò il ragazzo a visitare la sua villa e a controllare bene ogni stanza: ma ad una condizione. Doveva girare i sette piani della villa con un cucchiaio sul quale era posto un uovo e con le mani legate dietro la schiena. Il ragazzo visitò la villa, ma quando si presentò al vecchio non si ricordava di nessuno dei tanti quadri appesi alle pareti, nessuna delle poesie scritte sugli antichi libri. Era stato attento a non far cadere l’uovo dal cucchiaio. Allora il vecchio gli consigliò di fare un altro giro. Questa volta il ragazzo si ricordò delle belle frasi delle poesie e dei quadri, ma l’uovo si era rotto quasi subito, caduto dal cucchiaio. Il vecchio gli disse allora: “Il segreto della felicità consiste nel guardare tutte le meraviglie del mondo senza mai dimenticare l’uovo posto sul cucchiaio”.

Tutti si sono ricordati della frase a metà percorso: “L’è mei gnii russ sütu che smöört dopu” ma tante uova sono cadute, alcune addirittura prima di partire. E anche chi voleva fare il furbo e arrivare con l’uovo sul cucchiaio mezzo rotto ha capito che la verità viene sempre a galla. Le uova intere si sono sedute comode sul fondo della Giarola, le altre galleggiavano.

Mappa delle social street

Facebook Feeds


Perchè alla fine l'obiettivo della #socialstreet è peoprio questo, a volte è meglio ricordarlo #cirenaica #bologna #socialità #costozero #dalvirtualealreale ...

Tempo di compleanni.. #socialstreet #martiritriestini #milano ...

#running #vicinidicasa #socialità #costozero #socialstreet ...

yoga della risata questa sera nella #socialstreet #viafoscolo #castelsanpietro ...

Social street International ha condiviso il Muri Di Versi 3 | Festival di poesia di strada (20 e 21 maggio... di Muri Di Versi. ...

È quasi passato un mese dalla terza edizione di Muri Di Versi. Tre anni fa non avremmo mai immaginato di potere avere un video ufficiale della due giorni di socialità poetica in #viafondazza!...e invece le cose belle sanno stupirti! Questi ultimi giorni sono stati intensissimi e vogliamo festeggiare con voi, così! Con una festa nella festa! E mentre ci guardiamo il video del nostro affascinante e super sexy Claudio Mammamia Macchitella di Noninlinea ci prepariamo col ritmo blues di Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo a vivere altre nuove avventure: - mercoledì 21 e giovedì 22 giugno con il #teatrodellealbe e il #cantieredante a Ravenna, - sabato 24 e domenica 25 giugno con #ozonofactory per l'OZONO Festival - Non c'è due senza T(r)E al parco della Resistenza di San Lazzaro (BO), - prestissimo - issimo a Venezia con tanti progetti divertenti in collaborazione con gli amici di Awai. SEMPLICEMENTE GRAZIE! <3 #muridiversi



Back to Top