Archive: maggio, 2014

Prima Social Asta Benefica

16 maggio ore 21 – Piazza della Chiesa – Asta Benefica
Ci siamo superati!! Abbiamo avuto la consapevolezza di ciò quando l’entusiasmo della piazza è salito alle stelle…e anche vero che “ci piace vincere facile”: abbiamo schierato Franco Giovanni Poggi battitore ufficiale d’asta (er mejo, che Sotheby je fa un baffo), Domenico (valletto) pareva non avesse fatto altro nella vita: impeccabile!!.
Certamente sono stati fondamentali la concretezza della Maura (Firpo) l’altra, la Morizio, da quando è partita la prima nota musicale ha solo seguito il ritmo, l’organizzazione di Serena, Patrizia, Roberto e Marco, la “duracell-ità” della Tiziana.
Il resto l’hanno fatto la musica del dj Marco (figlio e nipote d’arte) e le meravigliose persone di Finale scese in piazza: sembrava che si battessero in piazza vere opere d’arte, tanto era l’entusiasmo che tutti avevano la volontà di accaparrarsele e lancia e rilancia e ancora e ancora, e risate e balletti e socialità a gogò e alla fine siamo orgogliosi di aver raccolto una somma più che notevole con la quale NOI (e quel NOI sta a finalesi) compreremo una culla pediatrica per la Croce Bianca di Finale e materiale necessario ai nostri anziani ricoverati nella Residenza Ruffini.

Tutti lieti quindi, sicuramente, ma potevano due passionali come Serena e me concludere la serata senza discutere? Certo che no e allora via ad un confronto su come sia meglio muoverci in futuro, su come gestire le varie iniziative, sulle priorità delle azioni: persone diverse che si rapportano esprimendo le loro opinioni, e questo è fondamentale per la crescita come individui e come gruppo. E la crescita di noi come SocialStreetters è uno degli obiettivi, vero Federico Bastiani?


Scena finale: Serena, il figlio novenne Mattia (il socialino dei manifesti, NdR) ed io ci avviamo insieme verso le rispettive case; arriviamo prima dalla loro, ci salutiamo e Mattia mi dà il bacio della buonanotte…ecco…non credo ci sia sulla faccia della terra SocialStreetter più felice di me stasera…

José

social

Repubblica sera – 14 maggio

Su Facebook rinasce il buon vecchio vicinato

La Grande Fondazza

La grande Fondazza
10339687_10203826612731989_5273017848018995485_nUna serata davvero speciale. Con dei “raccontatori” formidabili. Carla C.: mettevamo i tavoli sotto i portici e mangiavamo le tagliatelle fatte dalla Sig.ra Landi; c’era anche la Vanda, (Latteria vicino a dove oggi c’é il negozio di Masoud) che aveva messo una sedia davanti perché le persone anziane potessero sedersi e raccontare i propri guai, e ancora le firme e la lotta per aprire il giardino di Via S. Petronio Vecchio.
Marco, con le sue foto d’epoca, e il racconto di orti con galline e maiali, di rogiti vecchi di secoli, di missionari che tornano alla Fondazza.
Carla N. con le mistochine (dolcetti di farina di castagna), e i poveri, gli indigenti, i miserabili della via, censiti alla fine del 1800.
Pietro, e il campanile tranciato e spostato con i buoi, e il civico n.3 che non c’è più, e la storia di Anteo Zamboni, e l’attentato a Mussolini.
E tanto altro è stato detto (come gli aneddoti su Giorgio Morandi).
Ma ancora c’è tanto da dire, e da far vedere, in una prossima serata.
Un grazie a tutti, a Luigi che l’ha pensata e organizzata insieme a Silvia e Federico, ai “raccontatori”, e a tutte le persone presenti, che hanno contribuito a rendere questa serata così partecipata e divertente.

Ellis

Venerdi’ 16 Maggio ore 20
Centro delle Donne – via del Piombo, 7
locandina

“Onde” di energia a Porta Saragozza

Sabato 17 maggio alle 15.00 ci troveremo in P.zza di Porta Saragozza e Praticheremo Le Onde: un modo nuovo per incontrarci e conoscerci ad un livello profondo divertendoci e rilassandoci con semplici esercizi che ci aiuteranno a scaricare tensioni e a ri-trovarci. Siete invitati a partecipare a questo evento della Social Street Saragozza dentro Porta e dintorni. Questa iniziativa rientra nel progetto di rivitalizzare e riappropriarci di questo spazio da alcuni anni poco frequentato e di rivitalizzarlo.
Guiderà il pomeriggio Paride Sandri: Insegnante Supervisore EMF Balancing Tecnique®-Insegnante Facilitatori Riflessi – Operatore Fasi I-VIII – Facilitatore Riflessi – Facilitatore Il Simbolo- Facilitatore di “Le Onde”
Le Onde: L’arte della trasformazione consapevole
Praticheremo una serie di segnali d’onda che sono trasmessi alla struttura cristallina del vostro corpo, che corrisponde alla griglia cristallina della terra – Gaia- Ogni onda ha un suo proprio disegno energetico. Nel momento in cui apprenderete i movimenti, sperimenterete la completa onda di energia, mentre il vostro corpo si muoverà spontaneamente in accordo con la vostra saggezza interiore. Vi aprirete a dimensioni più alte e nuove frequenze di esistenza .
Trasformerete sfide in opportunità attraverso l’innata saggezza dell’intelligenza del vostro cuore. Attiverete talenti dormienti e abilità codificate all’interno del vostro personale DNA ed Akasha. Amplificherete chiarezza e concentrazione, mentre vivete la vostra vita di scelta e scopo nella nuova energia di questi tempi di trasformazione qui ed ORA! Accelererete la vostra creatività e capacità di essere in servizio. Condividerete le più profonde energie di guarigione di Amore, Armonia, Gioia e Compassione. Studierete la struttura cristallina fisicamente e multi-dimensionalmente. Vi sentirete a casa nella nuova consapevolezza. Esplorerete le nuove dinamiche della Famiglia Universale. Sperimenterete l’attivazione del vostro Seme Stellare.

onde di energia-p.ta saragozza

Sabato 17 maggio: aperitivo solidale tra vicini

Un aperitivo tra amici e abitanti di via Maiocchi per riprendere le care e vecchie abitudini dell’appuntamento settimanale tra vicini di casa. Sabato 17 maggio l’aperitivo diventa solidale al bar Stoppani, punto di riferimento per le attività della social street. L’appuntamento è dalle 18 alle 21.30 con un piccolo contributo di 3 euro a persona. Chiacchiere, tartine e prosecco a fin di bene: il ricavato, infatti, sarà devoluto interamente all’Opera San Francesco per i poveri, fondata nel 1959 dai Frati Cappuccini di Viale Piave a Milano,  che offre ai assistenza gratuita e accoglienza ai più bisognosi.

Per informazioni sull’Opera di San Francesco www.operasanfrancesco.it

socialaperitivo_fb

la Prima Social Camminata

La Elena vuole organizzare una camminata Social?  È come se un bimbo di 6 anni volesse festeggiare il compleanno con un minestrone di verdure! Va bene tutto, non stupiamoci, stiamo vivendo in un particolare momento, non citiamo la politica, così non facciamo danno, parliamo del tempo: è stato un inverno piovoso, la primavera dov’è? Praticamente siamo in autunno da settembre dell’anno scorso. Ecco, in questo contesto ci sta anche la Elena che propone la camminata.

5 maggio ore 20: partenza dalla Piazza della Chiesa: 20 atleti pronti ad affrontare la Prima Social Camminata. Percorriamo il Viale delle Palme incontrando altri atleti (quelli veri) e persone che stanno solo passeggiando, tra questi ultimi uno in particolare si ferma, ci chiede il perché di questo gruppo: et voilà! La Social Street Finalmarina ha un nuovo membro (Gigi Boffa). L’arrivo è in vista: c’è però qualcosa di strano sulle panchine dalla Galleria del Porto, ci avviciniamo e tanta e meravigliosa è la sorpresa: un vero e proprio punto ristoro con ogni ben di Dio e, sorpresa delle sorprese, due Social “sagome” (Franco e Riccardo) che pensavamo si fossero defilati, pronti a servire i viveri dotati anche di giubbotto catarinfrangente. Scambiamo le foto, la sorpresa di chi non è venuto e vede le prime immagini  (pubblicate da Simona e Nadia) è grande, l’atmosfera di euforia  che stiamo vivendo porta il nuovo Social membro ad invitarci tutti a casa sua per il caffè. Ultimo Social in ordine di tempo, ma il primo ad aprire le porte di casa a tutta la comitiva (NdR: e il punteggio sale quando ci offre il Bicerin di Gianduiotto!).
Ci avviamo tutti verso casa, sicuramente felici ed appagati, ma ci aspetta un’ultima tappa: Tiziana con il fidato Zena ligi ci aspettano nella Piazza dei Cannoni per lo streching.
Non ne abbiamo la forza, non chiedeteci altro per questa sera, ci rivediamo alla prossima camminata. 

José

image

Terzo appuntamento Social street per “Cuore di Maglia”

3 INCONTRO cuore di maglia

Sabato 10 Maggio le donne della Social Street di Vernazzola si riuniscono per la terza volta presso la società sportiva del nostro quartiere (ASD Club Sportivo Urania) per sferruzzare assieme e partecipare al progetto “Cuore di Maglia”

Siamo giunte ormai al terzo appuntamento,  e i lavori che sono stati fatti precedentemente sono stati consegnati a fine Aprile  al reparto Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Gaslini di Genova!

Vedremo cosa avranno prodotto queste fantastiche donne durante questo mese!

LE STREGHE DI VIA FONDAZZA

Con i curatori del libro
“Sortilegi amorosi, materassi a nolo e pignattini”
Umberto Mazzone e Claudia Pancino
Venerdi 9 Maggio 2014 ore 20 | Casa delle Donne – v. del Piombo, 7

Locandina

9 maggio. Vis-à-Vis. Digital Paintings by Marzio Mariani presso Libreria Aldrovandi, Piazza Aldrovandi 19/b.

9 maggio. Vis-à-Vis- Digital Paintings by Marzio Mariani.

SI PARLA DI NOI!!

 

Sul Resto del Carlino di sabato 26 aprile si parla di noi!!

 

DSC_1160

Mappa delle social street

Facebook Feeds


Perchè alla fine l'obiettivo della #socialstreet è peoprio questo, a volte è meglio ricordarlo #cirenaica #bologna #socialità #costozero #dalvirtualealreale ...

Tempo di compleanni.. #socialstreet #martiritriestini #milano ...

#running #vicinidicasa #socialità #costozero #socialstreet ...

yoga della risata questa sera nella #socialstreet #viafoscolo #castelsanpietro ...

Social street International ha condiviso il Muri Di Versi 3 | Festival di poesia di strada (20 e 21 maggio... di Muri Di Versi. ...

È quasi passato un mese dalla terza edizione di Muri Di Versi. Tre anni fa non avremmo mai immaginato di potere avere un video ufficiale della due giorni di socialità poetica in #viafondazza!...e invece le cose belle sanno stupirti! Questi ultimi giorni sono stati intensissimi e vogliamo festeggiare con voi, così! Con una festa nella festa! E mentre ci guardiamo il video del nostro affascinante e super sexy Claudio Mammamia Macchitella di Noninlinea ci prepariamo col ritmo blues di Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo a vivere altre nuove avventure: - mercoledì 21 e giovedì 22 giugno con il #teatrodellealbe e il #cantieredante a Ravenna, - sabato 24 e domenica 25 giugno con #ozonofactory per l'OZONO Festival - Non c'è due senza T(r)E al parco della Resistenza di San Lazzaro (BO), - prestissimo - issimo a Venezia con tanti progetti divertenti in collaborazione con gli amici di Awai. SEMPLICEMENTE GRAZIE! <3 #muridiversi



Back to Top