Archive: giugno, 2014

Roc social street in musica

Un nostro streeter ci ‘sente’ così… in musica  🙂

Grazie a Nino Scaffidi e a Mirella che ce lo ha segnalato.

 

PIACEVOLI CHIACCHIERATE

cucinaEcco quello che vi proponiamo per iniziare questa nostra avventura.
Abbiamo voluto proporre degli argomenti che, speriamo, possano essere di interesse e di utilità per tutti.
La sicurezza alimentare per chiarire insieme i dubbi che abbiamo tutti i giorni nel fare la spesa, nella cottura e nella conservazione dei cibi.

 

IMG-20140710-WA0018
Parleremo poi di animali e insetti, quelli che ci troviamo attorno e che spesso ci infastidiscono, di come difenderci e conviverci.

 

economia01 foto

In fine  proponiamo un incontro di economia, guidato da un esperto che metterà a disposizione la sua competenza per fornirci una visione lucida, disinteressata e alla portata di tutti, sull’Euro, sulla situazione economica che stiamo vivendo, sul ruolo delle istituzioni italiane ed europee, in modo simpatico e interessante!

 

Non vi stiamo invitando a delle conferenze, ma a degli “incontri”, quindi potete solo ascoltare oppure fare domande.
..e non le chiamiamo conferenze perchè l’organizzazione è “casalinga”..è per questo che chiediamo un solo piacere, chi può porti una sedia!

 

 

Musica fra Oriente ed Occidente

Serata magica di “Musica fra Oriente ed Occidente” nella chiesa-auditorium di Santa Cristina della Fondazza: gli artisti della Socialstreet applauditi da 300 persone alla fine del primo concerto della prima Socialstreet.

Image 10

Image 13

Image 5

Image 6

Repubblica Bologna 20 Giugno

.facebook_83723584
Fondazza Social Club

EticaNEWS su social street

Il boom (reale) della social street

pronti…via…SSSSS: Social Street “residenti via Santo Stefano Ancona”

volantino incontro 22.06.14incontro11

Focus su social street

Focus numero 261 Luglio 2014
Le social street italiane sono ormai più di 260 e si sono riunite a loro volta in una grande comunità…

Urban Stitch per la Basilica di Finalmarina

14 Giugno ore 13.

Pausa lavoro e stuzzichini con birretta al bar della Elena con Paola e Tiziana.

È emozionante essere di fronte alla nostra Basilica fasciata dai ponteggi ed abbellita in questo modo meraviglioso. 

Tornando indietro di sole due settimane ero seduta nello stesso posto (sono un’abitudinaria) con la Elena che mi mostrava dal tablet lo Urban Stitch e con la velocità di pensiero che è propria sua mi diceva: “LA CHIESA! Dobbiamo farlo nelle impalcature della Chiesa…a fine mese ci sarà la Processione di San Pietro, non possiamo permettere che il Santo esca e rientri in Basilica con questa cornice degradante”.

È bastato parlarne con il gruppo Social Creative (Serena, Patrizia, Paola, Tiziana, Caterina e Maura M.) che ci siamo ritrovati 24h dopo davanti ad un’incredibile metratura di fettuccia colorata e carta a quadretti dove contare e misurare le croci per formare le lettere da “ricamare”. Ed ecco le meravigliose ragazze un po’ artiste e un po’ api operaie, sfidando il sole cocente, all’opera con tutta la loro creatività ed il loro talento.

Il resto è storia, con i complimenti di tutti i nostri concittadini, anche se la parte più bella la vivremo il 29 Giugno quando San Pietro vedrà il nostro operato e ci darà, sicuramente, la sua approvazione…

 

José

image  Photo: Carlo Gesso Giuliano

RIPARTE IL PROGETTO DEL COMMUNITY GARDEN PINCHERLE

In tutto questo tempo, e nonostante altre idee in corso di realizzazione, non abbiamo mai smesso di pensare e di lavorare a questo progetto che ha subito dei rallentamenti soprattutto a causa di difficoltà tecniche.

Non essendo la Social Street un’associazione riconosciuta, infatti, non era chiaro come concretamente farci realizzare questo progetto che pure incontrava il favore del Quartiere e del Comune.

Fortunatamente con l’approvazione del Regolamento sui Beni Comuni ed il prezioso supporto di Donato Di Memmo, responsabile dell’Ufficio per la Promozione della Cittadinanza Attiva del Comune di Bologna, sembra che il Progetto possa ripartire anche se con tempistiche diverse (si parla del mese di ottobre) da quelle che avevamo previsto originariamente, anche per permettere ad altre iniziative aventi sempre ad oggetto la riqualificazione del Giardino Pincherle di svolgersi senza sovrapposizioni.

Tutto il lavoro sul progetto del Community Garden, infatti, ha permesso di attirare l’attenzione di altre realtà istituzionali ed associative sulle condizioni di estremo degrado del Giardino e di stimolarne l’intervento mediante altre iniziative dirette ad integrarsi con esso. Ci riferiamo in particolare alla rassegna estiva “Estate al Pincherle Social Garden” che vede tra i suoi promotori fra gli altri (ed oltre la Nazario Sauro Social Street): il Centro Antartide, attivo in città in iniziative legale all’ambiente e a alla sostenibilità, ma anche processi di civic engagement e di attivazione della cittadinanza attiva e l’Associazione Civico32, che si propone di contribuire allo sviluppo di forme di aggregazione, comunicazione, integrazione e dialogo.

L’iniziativa si svolge peraltro con il sostegno del Comune di Bologna e del Quartiere Porto.

logo community garden

E guardo via Pitteri da un oblò… e non mi annoio neppure un po’

‘Come possiamo comunicare le nostre iniziative a chi non usa Facebook e a chi non sa neppure accendere un PC?’

‘Come possiamo coinvolgere davvero tutti i residenti e non solo gli internauti pitteriani?’

Presto detto: spostiamo il monitor su un foglio di carta!

Da oggi via Pitteri ha la sua bacheca degli annunci: proprio accanto alla ‘biblioteca di quartiere’, che ormai è il punto di incontro ufficiale della Social Street. Accanto alla bibliotechina, il comune ha infatti  installato di recente due panchine: un vero e proprio ‘salottino urbano’. Lo sportello di una lavatrice rotta diventa “L’oblò di via Pitteri”, una ‘finestra’ aperta sulle attività della Social Street.

 

2014-06-12 07.54.55 2014-06-12 07.55.01 2014-06-12 07.54.27 2014-06-12 07.55.19 2014-06-12 07.55.26

 

 

E visto che una bacheca vuota non ha senso, ecco il volantino della prossima iniziativa: la cena di strada di giovedì 19 giugno (sperando nella clemenza di Giove Pluvio).

10401975_10204227066182592_6697768186021714049_n

Mappa delle social street

Facebook Feeds


Perchè alla fine l'obiettivo della #socialstreet è peoprio questo, a volte è meglio ricordarlo #cirenaica #bologna #socialità #costozero #dalvirtualealreale ...

Tempo di compleanni.. #socialstreet #martiritriestini #milano ...

#running #vicinidicasa #socialità #costozero #socialstreet ...

yoga della risata questa sera nella #socialstreet #viafoscolo #castelsanpietro ...

Social street International ha condiviso il Muri Di Versi 3 | Festival di poesia di strada (20 e 21 maggio... di Muri Di Versi. ...

È quasi passato un mese dalla terza edizione di Muri Di Versi. Tre anni fa non avremmo mai immaginato di potere avere un video ufficiale della due giorni di socialità poetica in #viafondazza!...e invece le cose belle sanno stupirti! Questi ultimi giorni sono stati intensissimi e vogliamo festeggiare con voi, così! Con una festa nella festa! E mentre ci guardiamo il video del nostro affascinante e super sexy Claudio Mammamia Macchitella di Noninlinea ci prepariamo col ritmo blues di Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo a vivere altre nuove avventure: - mercoledì 21 e giovedì 22 giugno con il #teatrodellealbe e il #cantieredante a Ravenna, - sabato 24 e domenica 25 giugno con #ozonofactory per l'OZONO Festival - Non c'è due senza T(r)E al parco della Resistenza di San Lazzaro (BO), - prestissimo - issimo a Venezia con tanti progetti divertenti in collaborazione con gli amici di Awai. SEMPLICEMENTE GRAZIE! <3 #muridiversi



Back to Top