Social Street Italia

crea la tua social streetL'idea del "social street" ha origine dall'esperienza del gruppo facebook "Residenti in Via Fondazza – Bologna" iniziata nel settembre 2013. L'obiettivo del Social Street è quello di socializzare con i vicini della propria strada di residenza al fine di instaurare un legame, condividere necessità, scambiarsi professionalità, conoscenze, portare avanti progetti collettivi di interesse comune e trarre quindi tutti i benefici derivanti da una maggiore interazione sociale. Per raggiungere questo obiettivo a costi zero, ovvero senza aprire nuovi siti, o piattaforme, Social Street utilizza la creazione dei gruppi chiusi di Facebook.

Che cos'è Social Street



Discovery of relationships | TEDxLakeComo



via fondazza social street raccontata dal tg1 e da Mi manda rai3














Social street e smartcity – Archivio della Generatività

social street su Radio Montecarlo

Radio Montecarlo
13144_10152875342998815_1052016642096563577_n

Strada Sociale – una pubblicazione sul fenomeno delle social street

cover_strada_sociale_tablab

Strada Sociale – Il fenomeno social street

Antonio Lubrano e il Corriere della Sera Milano su Social street

Le «strade sociali» Che bell’antidoto contro la lunga crisi
Corriere MI 15.10.2014

Social street su Huffington Post

Social street, l’amicizia non è più solo digitale

Social Street su Radio 2 #staiserena con Serena Dandini

(dal minuto 37.14)

Social street su Radio Vaticana

Fenomeno “Social street”, quando le web-amicizie diventano reali

Social street su Espresso

L’Espresso n. 39-2014 – Compagni di strada

Social street su SBS Australia

Ascolta l’intervista

Social street su Redattore sociale 19 settembre

La strada sociale
Redattore sociale 19 settembre

nuove social street: 365

Mappa delle social street

Facebook Feeds


vicini che collaborano... #dalvirtualealreale #viafondazza #socialstreet ...

si avvicina il compleanno della #socialstreet #saragozza #bologna ...

"Eccoci qui a presentare il mini book fotografico sulla preparazione social delle mitiche "rosette di pasta al forno", grazie al prezioso supporto tecnico e logistico di Nives. Si è partiti dalla fase 1: "tirare la sfoglia" con un certo "olio di gomito" per dare forma e sostanza ad un impasto di una certa consistenza e preferibilmente dalla forma non troppo rotondeggiante (o anche: "come viene viene"). Intente all'opera da sfogline in erba: la scrivente, Vittoria, Maria, Lorena e Silvia che ha fatto anche da supervisore nell'occasione. Francesca" #socialstreet #saragozza #bologna ...

#socialbreakfast questa mattina #viamorgagni #socialstreet #milano ...

il punto newspaper social crossing di Social Street Via Fondazza ...



Back to Top