Social Street Italia

crea la tua social streetL'idea del "social street" ha origine dall'esperienza del gruppo facebook "Residenti in Via Fondazza – Bologna" iniziata nel settembre 2013. L'obiettivo del Social Street è quello di socializzare con i vicini della propria strada di residenza al fine di instaurare un legame, condividere necessità, scambiarsi professionalità, conoscenze, portare avanti progetti collettivi di interesse comune e trarre quindi tutti i benefici derivanti da una maggiore interazione sociale. Per raggiungere questo obiettivo a costi zero, ovvero senza aprire nuovi siti, o piattaforme, Social Street utilizza la creazione dei gruppi chiusi di Facebook.

Che cos'è Social Street



via fondazza social street raccontata dal tg1 e da Mi manda rai3














Antonio Lubrano e il Corriere della Sera Milano su Social street

Le «strade sociali» Che bell’antidoto contro la lunga crisi
Corriere MI 15.10.2014

Social street su Huffington Post

Social street, l’amicizia non è più solo digitale

Social Street su Radio 2 #staiserena con Serena Dandini

(dal minuto 37.14)

Social street su Radio Vaticana

Fenomeno “Social street”, quando le web-amicizie diventano reali

Social street su Espresso

L’Espresso n. 39-2014 – Compagni di strada

Social street su SBS Australia

Ascolta l’intervista

Social street su Redattore sociale 19 settembre

La strada sociale
Redattore sociale 19 settembre

Social street su METRO

Ad un anno dalla fondazione Social street torna sulla rivista Metro.

18-09-2014 Metro Milano

Social street su scarp de tenis

09 – 2014 | scarpdetenis

Social street su Trova Bologna

trovabologna

nuove social street: 350

Mappa delle social street

Facebook Feeds


Questa sera i fondazziani hanno organizzato il compleanno a sorpresa di Massood, titolare del frutta e verdura del negozio in Via Fondazza. Massood è sempre stato aperto e disponibile verso la #socialstreet, come gli altri negozianti della strada, e questa è stata la sua sorpresa ...

View on Facebook

#socialstreet #arona #novara #sangraziano #lastampa ...

View on Facebook

#socialstreet #morgagni #milano

"Abbiamo la bacheca! Oggi ho portato a Cinzia ( la nuova panettiera all'angolo tra morgagni/bacone/eustachi) una piccola bacheca per diffondere le iniziative della nostra social street e raccogliere le proposte anche di chi non è su fb!Francesca"
...

View on Facebook

#socialstreet #viaalbinoni #funodiargelato " è bello quando si realizza un pensiero.. Ed è un po' quello che è successo oggi grazie alla nostra social street ... Oggi ci siamo incontrati per la prima volta... Certo solo alcuni ma la voglia, gli stimoli e la curiosità ci porterà sicuramente a crescere ancora molto... Grazie a tutti i partecipanti... Abbiamo riscaldato questa serata dall'aria gelida! A breve un nuovo incontro offline! A presto!!!!! Emanuele " ...

View on Facebook

"Cos'è la Social Street ?
La Social Street non è un’Associazione, quindi non ha soci, non ha socie e non ci si può associare ma ci si può neppure…dissociare. Soccia!
Alla Social Street non si può aderire, perché non ha “aderenze”, e aderendoci ci si appoggerebbe al nulla, cascando poi per terra.
La Social Street non ha personalità giuridica, quindi non ha una natura legale, ma neppure…illegale. E’ quindi inattaccabile.
La Social Street è un’aggregazione? Forse…ma si aggrega e si disgrega continuamente, perché non è una congrega, né quantomeno una congregazione.
Nella Social Street ci sono persone egregie, perché …escono fuori dal gregge e per questo non ci sono gregari…
La Social Street ha dei fondatori ma è fondamentale sapere che non è una Fondazione, non prende fondi, specialmente in Via Fondazza, dove ha le fondamenta…è praticamente inaffondabile …perché galleggia… in quanto poco solida, molto leggera…spesso liquida per cui evapora e diventa volatile, eterea… evanescente.
La Social Street non è un Circolo ma piuttosto… una circolazione… di idee, di pensieri, di persone…Tutto circola... eppure la Social Street è una linea retta, poiché è infinita più che definita, infatti, definendola la si costringerebbe in dei confini da cui essa, essendo sconfinata, subito sfuggirebbe, sottraendosi a catalogazioni di ogni genere. E’ come il Tao che nel momento in cui viene “spiegato” si “ripiega” su sé stesso e scompare… La Social Street è un grande contenitore che contiene il Vuoto…
Nella Social Street vige il principio della completa gratuità che pare sia l’unica cosa che paghi veramente…
La Social Street non ha una forma, non è conforme né conformista. E’ più difforme che uniforme. E’ sformata ma a volte è" in forma" e informa…
E’ camaleontica e in continua metamorfosi… Si trasforma…costantemente…
Sono sicuro che ora è chiarissimo a tutti il concetto di Social Street sebbene essa sia concretamente inafferrabile, praticamente impalpabile e effettivamente impercettibile….
(scusate... mi sto allenando per i campionati di Cazzeggio Estremo). Vilas - Via Fondazza"
...

View on Facebook

#socialstreet #viasangottardo #viameda #milano bravi ragazzi!! #dalvritualealrealealvirtuoso ...

View on Facebook


Back to Top